(2/10/20)

Nell’aprile 2020 chiesi a Fernando di iniziare dei dialoghi su un libro della Bibbia, principalmente per comprendere a fondo e radicare meglio il concetto di continuità tra Antico e Nuovo Testamento. Abbiamo scelto la lettera ai Romani perché Paolo presenta il vangelo in modo ampio e sistematico facendo sostanzialmente uno studio sull’Antico Testamento. L’argomento centrale dell’epistola è la salvezza per grazia mediante la fede, che molto spesso viene indicata come una novità introdotta da Gesù, mentre Paolo dimostra che essa è sempre stata applicata da Dio nei secoli. La modalità scelta per portare avanti questi studi è stata quella dei “dialoghi”. In questo modo Fernando espone le sue convinzioni bibliche maturate non nelle ore precedenti allo studio, ma nei decenni precedenti. Essendo dei dialoghi, il loro scopo non è quello di commentare e approfondire ogni dettaglio, ma quello di mettere in evidenza il significato centrale del testo in sé che voleva far passare l’autore. Ci siamo soffermati maggiormente sui temi che vengono solitamente distorti e mal interpretati dagli evangelici, ma che si rivelano essere fondamentali per una comprensione coerente della Parola di Dio.

Definiti i dettagli, abbiamo esteso la possibilità di partecipazione in modo diretto a tutti coloro che lo desiderassero, e in modo indiretto attraverso i video delle dirette su Facebook e YouTube, tuttora visionabili.

Ciò che ci spinge a portare avanti questi dialoghi con i fratelli è il desiderio di imparare e migliorare, affinché possiamo onorare insieme il Messia Gesù, nostro Signore.