esistenza di Dio

Home/Tag: esistenza di Dio

Dialogo con Daniele Salamone su “Scienza e Fede”

2021-05-08T10:06:42+00:00

Appunti per il dialogo con Daniele Salamone sul tema “Scienza e Fede”, visionabile online. Non sono sempre stato credente. Da bambino, non ho mai frequentato la chiesa, né le lezioni di religione a scuola (dalle medie in poi), nonostante sia cresciuto in una famiglia cristiana, almeno nominalmente. All’età di 17 anni mi convertii, e dopo un annetto iniziai a frequentare la chiesa di cui tutt’ora faccio parte. La mia conversione suscitò diverse reazioni nel mio gruppo di amici (tutti atei), e non potevo sopportare di non saper rispondere alle loro domande. Non potevo sopportare di non saper dare delle buone ragioni [...]

Dialogo con Daniele Salamone su “Scienza e Fede”2021-05-08T10:06:42+00:00

L’assurdità della vita senza Dio

2021-03-31T21:21:25+00:00

«Se Dio non esiste, l’uomo e l’universo sono condannati. Come prigionieri condannati a morte, aspettiamo la nostra inevitabile condanna». William Lane Craig.1 Da millenni l’umanità lotta con questi problemi esistenziali: qual è il senso della vita? L’umanità ha uno scopo? E la mia vita? Tutti i più grandi pensatori della storia che hanno investigato e scritto intorno alle questioni esistenziali sono giunti alla stessa conclusione. Lev Tolstoj, Blaise Pascal, Soren Kierkegaard, Friedrich Nietzsche, Bertrand Russell, Fedor Dostoevskij, per citarne alcuni, sono arrivati tutti alla conclusione che se non c’è Dio, la vita è assurda. Assurdità della vita Oggi sappiamo che [...]

L’assurdità della vita senza Dio2021-03-31T21:21:25+00:00

Dio come proiezione psicologica e Dio dei gap

2021-03-27T14:25:03+00:00

Domanda F.C. (17/02/2021): Feuerbach ha detto che Dio non è altro che una proiezione dell'uomo dell'individuo stesso. Tu cosa ne pensi? Oppure altri filosofi hanno detto che Dio è un modo per giustificare gli eventi che non riusciamo a capire. Risposta: 1) Dio è una proiezione psicologica? Secondo Feuerbach l’immagine di Dio sarebbe l’evoluzione e la trasfigurazione dei desideri e dei bisogni umani. Poco dopo, questo argomento è divenuto popolare soprattutto grazie a Sigmund Freud, il quale diceva a sua volta che la fede in Dio è un mero fenomeno psicologico, dovuto ad un desiderio di realizzazione. Ma quindi Dio [...]

Dio come proiezione psicologica e Dio dei gap2021-03-27T14:25:03+00:00

Argomento teleologico

2021-02-04T12:49:05+00:00

«Ad un certo punto, certamente, ci viene chiesto a tutti quale sia l’argomento migliore dell’altro lato contro cui ci si siamo imbattuti. Penso che ognuno di noi sceglierebbe quello del fine-tuning come il più intrigante. […] Devi passare del tempo a pensarci. Non è banale». Christopher Hitchens, uno dei quattro cavalieri del nuovo ateismo.1 L’argomento teleologico, dal greco téleos, ovvero fine, è diventato popolare principalmente grazie a William Paley, il filosofo e teologo naturale che ha reso famosa l'analogia dell’orologiaio. Paley inizia la sua Teologia naturale raccontando che se attraversando una brughiera inciampasse su un orologio, dedurrebbe immediatamente che esso deve [...]

Argomento teleologico2021-02-04T12:49:05+00:00

Argomento morale

2021-02-04T12:53:28+00:00

Probabilmente l’argomento che ho riscontrato essere il più efficace per l’esistenza di Dio è l’argomento morale. Le persone possono facilmente ignorare le evidenze che abbiamo sull’inizio dell’universo e sul suo fine-tuning, ma non possono certamente fare lo stesso con l’oggettività dei valori morali che si trovano ad affrontare ogni giorno. L’argomento è sintetizzabile in due premesse ed una conclusione: 1) Se Dio non esiste, non esiste nemmeno una moralità oggettiva. 2) Una moralità oggettiva esiste. 3) Quindi, Dio esiste. Se le due premesse sono vere, la conclusione segue inevitabilmente. Premessa 1: Se Dio non esiste, non esiste nemmeno una moralità [...]

Argomento morale2021-02-04T12:53:28+00:00

Regolarità dell’universo

2021-02-04T12:54:43+00:00

In questo articolo vogliamo mostrare come la regolarità e l’intelligibilità dell’universo siano meglio spiegate dall’esistenza di un Creatore, Designer e Sostenitore dell’universo. Esiste un enorme numero di cose, che già di per sé è straordinario, le quali si comportano tutte sostanzialmente nello stesso modo. Ci sono delle Leggi della Natura che governano tutte le cose che esistono, dalle particelle elementari, alle persone, alle galassie. Il fatto che ogni cosa sia obbligata ad ubbidire a queste Leggi richiede necessariamente una spiegazione, poiché troppo straordinario per essere una mera coincidenza. Se trovassimo una città composta da strutture fatte tutte di Lego, non ci [...]

Regolarità dell’universo2021-02-04T12:54:43+00:00

Argomento cosmologico Kalam

2021-03-31T09:35:23+00:00

Questo argomento è stato sviluppato da un teologo islamico medievale, Al-Ghazali, il quale sosteneva che l’inizio dell’universo fosse meglio spiegato dall’esistenza di Dio. Si può classificare come una particolare variante dell’argomento cosmologico classico di Tommaso d’Aquino, in quanto si differenziano solo per la prima premessa. Il nome Kalam è stato messo a questa particolare variante proprio in onore della teologia medievale islamica. Colui che ha reso questo argomento il più popolare e discusso tra gli argomenti a favore dell’esistenza di Dio è William Lane Craig, il miglior apologeta vivente. L’argomento si può riassumere in due premesse e una conclusione: 1. [...]

Argomento cosmologico Kalam2021-03-31T09:35:23+00:00
Torna in cima